La pulce nel deserto

La pulce nel deserto

di Alessandra Scagliola

Una casa fatiscente infestata da inquilini bizzarri, ladri, puttane, ristoratori cinesi, gatti, piccioni e un'infinità di pulci. La ristrutturazione dello stabile, tanto inattesa quanto indesiderata, ne avvicina le esistenze, sovrapponendo nevrosi e piccole follie in un susseguirsi di eventi tragicomici. Umani e animali si battono senza esclusione di colpi per difendere la loro tana, il tutto giocato sul filo dell'ironia. Personaggi e avvenimenti al limite del surreale sono al centro di questo romanzo ironico, leggero e introspettivo, e decisamente sopra le righe, ma capace di rispecchiare il decadimento della società che ci circonda.