I segni che Dio ci dona

I segni che Dio ci dona

di André Vingt-Trois

In questo testo, monsignor Vingt-Trois ci offre un vero e proprio panorama del mistero cristiano. Scegliendo la liturgia come riferimento per evidenziare i "segni che Dio ci dona", mostra in che modo essa stabilisca un legame tra "la presenza di Cristo nel tempo e la sua venuta nelle nostre vite". Alla luce del vangelo, l'arcivescovo di Parigi evoca la morte, la sofferenza, la gioia, l'infanzia, il tempo che passa. Ricorda quindi "che cosa significa amare", perché "la premura divina tocca sia quelli che lo conoscono già, sia coloro che non lo conoscono ancora". Questo testo arriva al momento giusto per ripeterci che i segni hanno un senso e danno senso alla nostra vita.